26 maggio 2018

Chocolate Cookies.


Buondì e Buon Sabato. Dopo una settimana di festeggiamenti, torte di compleanno, età che avanza :), stamattina mi sveglio così e trovo ad aspettarmi sul tavolo i biscotti al cioccolato preparati da LUI. Nella cucina c'era ancora un profumo inebriante di biscotti appena sfornati.
Il fine settimana è appena iniziato e denso di cose da fare. Pubblico e mi metto in cucina a preparare una torta con frutta di stagione. Seguimi sulle Stories per preparazione e ricetta.

CHOCOLATE COOKIES
ingredienti

1 uovo
100 gr di burro a temperatura ambiente
70 gr di zucchero di canna
50 gr di zucchero bianco
180 gr di farina
50 gr di cacao amaro
2 bustine di vanillina
mezzo cucchiaino di bicarbonato
mezzo cucchiaino di sale
gocce di cioccolata
100 gr nocciole-pistacchi-anacardi

Mescolare insieme burro e zucchero fino ad ottenere un impasto cremoso. Aggiungere l'uovo e amalgamarlo al composto. In un'altra ciotola mischiare insieme gli ingredienti secchi che poi andranno ad unirsi all'impasto cremoso. Per ultimo aggiungere le gocce di cioccolata e la frutta secca tagliata grossolanamente. Formare delle palline non troppo grandi - in cottura si allargheranno - e sistemarle su una teglia da forno distanziate tra di loro. Cuocere in forno caldo a 180° per 10 minuti o comunque fino a quando i bordi non inizieranno a scurirsi.

ON AIR 
Papa don't preach - Madonna
Share:

21 maggio 2018

Torta di Fragole.


Di nuovo Lunedì, ricomincia la settimana per noi SETTIMANA SPECIAL, piena di compleanni e intensa di emozioni tutte da vivere. Oggi primo compleanno: 3 anni di MATILDE #mynephew. Domani compleanno di mamma #chedianninecompieunpodipiu e recita di fine anno LORENZO: ultima recita della materna tradotto vuol dire che da Settembre saranno elementari - IO PIANGO. Dopodomani ancora compleanno: IL MIO #maancoranoncipensoabbastanza :)

Share:

17 maggio 2018

Insalata croccante di Asparagi, Piselli e Patate con Salmone affumicato.

Rispettare la stagionalità dei prodotti: la mia migliore idea di #healtyfood. I sacchetti della spesa di maggio ancora sono pieni di ortaggi verde intenso: fave e piselli da sgusciare e poi patate novelle e ancora gli asparagi. Sui banchi del mercato anche le prime ciliegie!!! La mia proposta per il pranzo di oggi un’ insalata di asparagi, piselli e patate con salmone affumicato tutto condito con senape di digione. Le verdure le ho passate prima in cottura in acqua bollente per qualche minuto. Nell'ordine ho cotto prima le patate, poi gli asparagi e per ultimo i piselli. Saltare in padella con olio extra vergine di oliva, spegnere la fiamma e condire con la salsa di digione. La quantità della salsa è in base al gusto personale. Se dovesse caderne troppa aggiustare con salsa allo yogurt. NO SALE. CI PENSANO LE SALSE AD INSAPORIRE. Aggiungere il salmone (anche qui quantità desiderata) e lasciare raffreddare prima di servire.

Share:

15 maggio 2018

La Crostata di Cioccolata RETTANGOLARE. Quando l'occhio vuole la sua parte.

A proposito di  Crostate. Ieri pomeriggio sono rientrata a casa pensando di preparane una. Ricetta frolla qui, farcitura CIOCCOLATA, a cambiare la forma: RETTANGOLARE. E si perché la crostata di cioccolata rettangolare mi evoca ancora di più qualcosa di buono e di fatto in casa. Di quei dolci da forno sulle tovaglie a quadri rossi durante una scampagnata all'aperto o durante le giornate di raccolta nel mese di Novembre. Di quei dolci preparati dalle nonne per le merende estive dei nipoti, quando giocare in strada non si smetteva mai. Di quei dolci che Lorenzo mangia per colazione: "Mamma questa crostata è così buona che la mangerei tutta" :) E poi il taglio rettangolare vince 10 - 0 su taglio a spicchio: tutto un altro gusto!!!


Share:

12 maggio 2018

Pomodori Confit.


Ispirata alle verdure buone mangiate alla Mangiatoia 89 di Cattolica. Appena rientrata dal week-end veloce, subito a preparare i buonissimi POMODORI CONFIT. Per preparazione e quantità ingredienti sono andata un po' a modo mio. Ho usato il pomodorino ragusano, tagliato a metà e condito con olio extra vergine di oliva, uno spicchio d'aglio tagliato a pezzettini, origano fresco, foglie di basilico, sale e zucchero. La quantità di zucchero deve essere superiore a quella del sale. Nelle ricette che trovo su web, è utilizzato lo zucchero di canna invece di quello semolato. Io ho utilizzato lo zucchero bianco semolato. Curiosa della differenza proverò anche lo zucchero di canna. Per un'ottima riuscita del POMODORO CONFIT importante è la lunga cottura in forno. Più caramellano più sono buoni!!!

Buondì e Buon Sabato :)

ON AIR
Every Breath You Take - The Police
Share:

11 maggio 2018

Mangiatoia 89. Dove mangiare bene a Cattolica.

Lo scorso Aprile abbiamo fatto un veloce fine settimana a Cattolica, in realtà la gita era mirata per la visita all’Acquario: LORENZO FELICISSIMO!!!

#nonsololocalidimassa
Lì nel mezzo della Cattolica storica, dove le vecchie sono sedute fuori dalla porta di casa e i davanzali delle finestre pieni di gerani, ABBIAMO TROVATO UN LOCALE GIOIELLINO DOVE MANGIARE BENE.

MANGIATOIA 89
La Mangiatoia 89 è un posto Bello. Già dall’esterno il locale esprime tutto il suo carattere. Fuori un paio di sedute con tronchi d’albero così come il tavolo. Ad accoglierci “la Silvia”: tipico e adorabile accento romagnolo. Una donna bella , solare ed elegante. "la Silvia" con il cliente stabilisce subito un legame, entra subito in empatia, accoglie il cliente come se fosse a casa sua. E in realtà la MANGIATOIA 89 sembra proprio la riproduzione di una piccola casa anzi di una piccola cucina dove nel frigo ci sono solo prodotti freschi e di stagione. Siamo stati serviti con un tagliere di salumi e formaggi tipicamente del posto, accompagnati con una "piada romangnola" : servita calda e a spicchi da creare forte dipendenza!!! Un secondo tagliere di verdure cotte: buonissime da mangiarne ad oltranza.
Dulcis in fundo:  il Dolce #homemade (mascarpone,uova e panna montata, amalgamati insieme con semi di sesamo tostati) che "la Silvia" ci racconta essere uno di quei dolci esperimento "quando a casa hai ospiti a cena e decidi di inventare qualcosa all'ultimo minuto".
La tipicità della Mangiatoia 89 è anche il suo splendido arredo interno, sicuramente molto femminile ma decisamente adorabile. Una scelta curata del vino anche etichette biologiche e delle birre artigianali del posto.
SE CAPITATE PER CATTOLICA IO QUESTO POSTO VE LO CONSIGLIO, METTETEVI COMODI IN RELAX LASCIANDOVI CATTURARE DALL'EMPATIA E PROFESSIONALITA' DELLA SILVIA. 


Share:

7 maggio 2018

La Spesa di Maggio #tempodifragole. Plumcake Fragole e Mascarpone.

Ricomincia la settimana e siamo già al 7 di Maggio, il mese dei colori e dell'esplosione dei profumi primaverili anche se la Primavera quest'anno si fa assaporare a singhiozzi. Le giornate però si sono allungate e godere della luce solare fino a tardi mi mette benessere così come posticipare la merenda alle sei del pomeriggio quando gli ultimi raggi di sole illuminano ancora il balcone  :)

Share:

5 maggio 2018

Cake con Zucchine e Peperoni.


Buondì e Buon Sabato. Inizio il fine settimana così: CAKE SALATO CON VERDURE DI STAGIONE. Sperando che il tempo sia clemente, oggi pranzo al''aperto in famiglia. #followme sulle stories di Instagram per il taglio del cake e i commenti dei commensali :)


Share:

3 maggio 2018

La Ricetta del Ciambellone bicolore senza Latte.


Quando il Mercoledì pomeriggio siamo a casa senza una bottiglia di latte e uno stampo da forno tutto nuovo da provare.

RISULTATO.
Quello che vedete in foto sono dei mini ciambelloni VERSIONE LIGHT (anche troppo): senza latte - sostituito dall'acqua - e senza burro - sostituto dall'olio di semi di girasole - . Ho lavorato con la frusta elettrica uova e zucchero insieme così da ottenere un composto gonfio e spumoso. Questa prima operazione è importante per un ottenere ciambellone soffice.

Buon Giovedì.

Share:

2 maggio 2018

Gli Abbracci #solocosehomemade


Direttamente dall'archivio blog, questa mattina ripropongo una colazione tutta home made: GLI ABBRACCI. Questo esperimento era nato proprio dalla necessità di mangiare sano senza grassi vegetali e conservanti vari, di cui i prodotti confezionati né sono pieni e che senza accorgercene, quotidianamente, stanno inquinando i nostri organismi.
L' home made è questione di organizzazione e di grosso risparmio per le nostre finanze. Gli ingredienti base per preparare un buon dolce sono sempre quei tre: farina, zucchero e uova meglio il burro invece dei grassi vegetali, ancora meglio l'olio extra-vergine di oliva.

Share:
Template by pipdig