Sto leggendo. Cosa Pensano Le Ragazze.

ON AIR
Babyshambles - Delivery

Tra le cose che ho riniziato a fare, nel precedente post, ho dimenticato di scrivere: leggere al mare! E si quest'anno al mare, sono riuscita a fare anche qualche pagina di libro nonostante una piccola e deliziosa peste di tre anni e mezzo che non si ferma un attimo!
Sono contenta di aver riniziato. La lettura è una modalità di evasione che ho sempre amato. E' una modalità di viaggio mentale, di continuo confronto e di apertura e, con i tempi attuali, è una modalità di distaccamento "anche se solo temporaneo" da tutto il mondo social. 


Ho ricominciato con una lettura di Concita De Gregorio: Cosa Pensano Le Ragazze. E' un libro che ho divorato. Si legge bene perché è vero. Sono le storie di donne di ogni età, di quel turbine di pensieri che riempie la testa del genere femminile...senza abbandonarci mai. Io in quelle storie ho ritrovato una parte di me, con le mille insicurezze del passato, i dubbi del presente, le paure del futuro ma anche quei tanti sogni che non mi abbandonano mai "sin da quando eravamo bambine" e la speranza nel cambiamento, senza la quale difficilmente riuscirei a pensare ad un mondo migliore. 

E voi, che libri state leggendo? 

Commenti

  1. Io son diventata pigrissima da quando son stata licenziata.. Prima sul treno che mi portava a lavoro leggevo tantissimo.. divoravo libri.. e adesso a casa? niente più.. Devo riprendere.. mi faceva stare bene.. :-* Ti abbraccio mia cara..

    RispondiElimina

Posta un commento