31 dicembre 2014

Pizzette rosse di Pasta Brisée.

ON AIR
Irene Grandi - O E' Natale tutti i giorni

Dunque ci siamo, il 2014 è quasi giunto al termine e inevitabilmente cosa si fa? Si guarda indietro, si tirano le somme, ci si emoziona un po', si tira un sospiro di sollievo e si riparte. 
Personalmente non sono mai stata un'amante di feste, fuochi d' artificio e brindisi ma di riflessioni personali, malinconie e momenti nostalgici, di quelli sono sempre andata in cerca. 
Il 2014 è stato un anno emotivamente difficile durante il quale non credo affatto di essere migliorata anzi ho fatto anche dei piccoli passi indietro. E' stato un anno difficile da accettare per degli episodi spiacevoli ma sono contenta di poter raccontare che è stato un anno meraviglioso perché guardare mio figlio crescere è qualcosa di straordinario. 
E' stato più che mai l'anno della mia passione. Ho seguito diverse lezione di cucina, approfondendo l'home made come anche la stagionalità dei prodotti. Sono contenta perché sento davvero una crescita in questa direzione e mi auguro che il nuovo anno mi regali tante belle e nuove possibilità di conoscenza.

E a proposito di home made, tanto per continuare ad ammortizzare costi e in questo caso anche i tempi (ci vuole meno a preparare la pasta brisée in casa che uscire e andare a comprarla al supermercato), oggi nella cucina di Caffè Babilonia inforniamo pizzette rosse. 

Auguro un inizio di anno con il botto e che il 2015 possa portare a tutti la pace interiore, quella che ci fa sentire liberi e felici. 

PIZZETTE ROSSE DI PASTA BRISEE
INGREDIENTI 
250 gr di farina 0
125 gr di burro freddo
90 ml di acqua ghiacciata
1 pizzico di sale
pomodoro

Nel mixer lavorare velocemente insieme il burro freddo a pezzi, la farina e il sale, fino ad ottenere un composto sabbioso. Mettere il composto così ottenuto sul piano di lavoro, disponendolo a fontana. Aggiungere poco alla volta l'acqua ghiacciata e lavorare fino ad ottenere un impasto elastico. Riporre in frigorifero per 30/40 minuti, coperto con pellicola. Stendere la pasta e ritagliare con degli stampi delle forme tonde (come una pizzetta!) e su ognuna versare un cucchiaio di salsa di pomodoro. Infornare a 200° per circa 20/30 minuti. 


1 commento:

  1. Prima o poi giuro che la faccio anche io!!! Me lo riprometto sempre! Buon anno e forza ;)

    RispondiElimina