Il Ghetto Ebraico a Roma.

ON AIR
The Clash - I Faught The Law

Nelle innumerevoli cose da fare nell'arco di una settimana, a volte capita pure di ritagliare quel tempo dedicato a me che può essere andare a vedere una mostra, partecipare ad un evento (tanto per rimanere in tema) culinario o semplicemente perdersi nella bellezza della città eterna. 

Senza togliere nulla a nessuno, ma Roma resta Roma e per un romano scoprire tutti quei posti più reconditi, dove il turismo non arriva, è un'emozione magica!!!

Ad incantarmi questa volta Il Ghetto Ebraico, rione di grande bellezza e autenticità. 

Qualche scatto per iniziare al meglio la settimana.

Keep on rockin.

Fontana delle Tartarughe - Piazza Mattei
Via della Reginella

Commenti

  1. E finalmente riesco a venire a vedere la tua nuova veste!!!!
    Bello e molto ROCK!!!!!
    Rome è meravigliosa e vorrei conoscerla molto di più!!!
    Bellissime foto fede!
    Un bacio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby, sono contentissima che il new style ti piaccia!!!
      Alex è stata bravissima a comprendere le mie esigenze.

      Grazie anche a te se no non l'avrei conosciuta.
      Kiss

      Elimina
  2. Eh sì.
    bei tempi quelli in cui lavoravo sopra Piperno. e mi affacciavo e vedevo meraviglie.
    Sono riuscita a tornarci solo qualche mese fa, ma per molto tempo giravo al largo in via arenula: la nostalgia era talmente tanta che non mi ci affacciavo nemmeno.
    Bellissimi scatti fede.
    bacioni a te e a lollo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me passeggiare per Roma è un continuo ricordo.
      Ogni vicolo è uno scorcio di nostalgia ma fortunatamente quei momenti ci sono stati e ora ce ne sono degli altri comunque belli e che saranno da ricordare.
      Bacio

      Elimina

Posta un commento