10 aprile 2014

Il mio corso di cucina nella Città del Gusto (Lesson n. 3).

ON AIR
Rino Gaetano - Ma il cielo è sempre più blu

Puntuale dopo 7 giorni la Lesson n. 3. 
La postazione sempre la stessa. 
Le facce anche. 
Nuove ricette da fare. 
Segreti da conoscere. 
Risate da condividere. 


E' la volta del risotto. 
Del baccalà.
E di uno dei piatti romani per eccellenza: i saltimbocca. 
Casseruola su fuoco e si comincia. 
Sedano, carota cipolla la base di ogni piatto.
Una padella unta d'olio con uno spicchio d'aglio per schiudere le cozze.
I pachino caramellati.
La provola affumicata.
Il riso tostato.
Resto incantata dalla preparazione del risotto.
E ancora più incantata dal connubio baccalà e ceci. 



Profumi e sapori riempiono il nostro entusiasmo. 
Chiudiamo con i saltimbocca alla romana. 
Il segreto? 
Sciogliere in padella il burro con l'olio. 
Fettina di vitella, prosciutto crudo magro e la salvia. 
Tre ingredienti per un piatto che non teme confronti. 


E dopo l'ultimo assaggio, ci ritroviamo a parlare fra noi. 
Chi propone di aprire un ristorante. 
Chi suggerisce di organizzare un servizio catering. 
Chi racconta degli esperimenti culinari casalinghi. 

Era come conoscersi da sempre.

Nessun commento:

Posta un commento