30 aprile 2013

Fotografando.

ON AIR
Niccolò Fabi - Lasciarsi un giorno a Roma

 
27 Aprile 2013
Perché un incontro bello così non ci sarà mai più, ma non vuol dire che non ce ne saranno altri belli in maniera diversa.




26 aprile 2013

Brownies.

ON AIR
Joey Cape - Not your savior

Metti una giornata di festa.
Trascorsa in famiglia.
Il pranzo buono preparato da mamma. 
Le chiacchiere di sempre.
Lorenzo fra noi a riempire ogni attimo. 
Il riposino pomeridiano nel lettone grande dei nonni.
Mamma e Papà che decidono di uscire.
Di "guadagnarsi" qualche ora di svago. 
Ritrovarsi così a passeggiare e sentire la sua mancanza.
Rendersi conto che tutto ha una bellezza diversa quando c'è anche lui. 
Rientrare a casa ed emozionarsi quando lui sorride appena ti rivede.

Buona giornata.

BROWNIES
INGREDIENTI
250 g di cioccolato fondente
150 g di burro
150 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
3 uova
1 pizzico di sale
60 g di farina
40 g di gherigli di noce

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro a pezzettini. Togliere dal fuoco e versare in una ciotola, aggiungere lo zucchero e lo zucchero vanigliato, le uova sbattute con il sale, la farina e i gherigli di noce. Versare in uno stampo imburrato e infornare per 15 minuti. Lasciare riposare per 5 minuti nel forno spento, far raffreddare e poi tagliare a cubetti.


23 aprile 2013

Plumcake al Caffè (e l'acquisto del dominio).


ON AIR
Alanis Morisette - You learn

Allora, la storia di questi giorni è questa.
Ho provato e riprovato a capirne di più sull'acquisto del dominio.
Desiderio di rinnovo totale per il mio blog. 
Cerca di qua, leggi di la e così che l'ho comprato.
Entusiasmo alle stelle. 
Solo che (perché qualcosa che smorza l'entusiasmo c'è sempre) digitando il vecchio url non avviene il reindirizzo al nuovo.

Chi scioglie il mio nodo?

Buona giornata.

PLUMCAKE AL CAFFE'
INGREDIENTI
120 g di zucchero
3 uova a temperatura ambiente
200 g di yogurt al caffè
150 g di farina 00
50 g di fecola di patate
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
100 ml di olio di girasoli
Mescolare insieme le uova con lo zucchero. Aggiungere lo yogurt e continuare a mescolare fino ad ottenere una crema compatta e cremosa. Unire, setacciando, la farina e il lievito e poi la fecola e la vanillina. Per ultimo, aggiungere l'olio versato a filo per evitare di smontare la crema ottenuta. 
Versare in uno stampo per plumcake (vi suggerisco rivestito di carta da forno) e infornare a 180° per 30 minuti.

18 aprile 2013

Puntarelle alla romana.


ON AIR
Creedence Clearwater Revival

Io le puntarelle non le ho mai mangiate volentieri.
In realtà, fino a poco tempo fa non le mangiavo affatto. 

Poi succede che le vedo sul banco al mercato e in tutto il loro splendore, ne resto rapita.
Sono belle.
Riccie.
Dal colore vivace, in tutte le sue sfumature.
Le compro?
"Signorì che vuole un po' di puntarelle? Queste condite con aglio e acciuga sono deliziose."
Cedo.
Ne prendo un sacchetto.
Le metto nell'acqua.
E sono ancora più belle.
Riprendono spessore.
Le starei a guardare per ore.
Quasi ci farei una composizione. 
"Allora 'ste puntarelle le mangiamo?", mi chiede Lui.
"Si le mangiamo, solo che io non le ho mai condite aglio e acciuga."
"Dai ci penso io."
Cerca la ricetta nel web.
Si sposta in cucina.
Io guardo.
Aspetto.
Eccole che arrivano a tavola.
Sono ancora più belle.
E quanto sono buone.
"Bravo amore mio, da oggi credo che anche le puntarelle mangerò volentieri."

Buona giornata.

PUNTARELLE ALLA ROMANA
INGREDIENTI
puntarelle 
aglio 
acciuga 
sale
pepe
olio
aceto di vino bianco

Riempire di acqua una ciotola e immergere le puntarelle, per circa un'ora, così da smorzare il sapore amarognolo. In un mortaio pestare l'aglio e le acciughe, aggiungendo l'olio e poco la volta l'aceto. Aggiustare di sale e pepe e continuare a pestare fino ad ottenere un'emulsione omogenea. Scolare le puntarelle, sistemarle in una ciotola e versare l'emulsione preparata. Mescolare fino ad insaporire uniformemente. Servire immediatamente.


16 aprile 2013

Fotografando in bianco e nero (e aforismi).


ON AIR
Van Halen - Jump

Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa.
Ernst Haas

È un'illusione che le foto si facciano con la macchina....si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa.
Henri Cartier-Bresson

Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.
Diane Arbus
 






13 aprile 2013

Shopping (da Tiger).

ON AIR
Bon Jovi - Have a nice day

Di nuovo qua a raccontarvi del mio shopping.
Shopping definirei compulsivo.
Sono malata?
Solo quando entro in alcuni negozi. 
TIGER è uno di questi.
Ha aperto a Roma (in Via Tuscolana) da qualche mese.
E ogni volta, che capito da quelle parti, devo entrare.
E' una mini Ikea ma altamente contagiosa, made in Denamark.
Ultimo acquisto?
Una meravigliosa scatola di biscotti al burro.
Mi guardava da una decina di giorni, lì sul suo scaffale.
Era stupenda.
Ma ogni volta trovavo una motivazione, abbastanza valida, che mi convinceva a non acquistare una confezione di biscotti al burro quando in realtà desideravo avere solo la scatola.
Ma le motivazioni in ambito shopping hanno breve vita.
Ecco che un giorno, mentre ero già  in fila alla cassa, allungo una mano prendo la scatola e pago!!!

Buona giornata.

12 aprile 2013

Frittata di Bieta e Guanciale (e le prove generali).

ON AIR
Red Hot Chili Peppers - Californication


Al via le prove generali.
Di cosa?

Da lunedì riprendo il lavoro. 
E così che puffetto resterà con la nonna. 
Sarà solo per una volta la settimana ma comunque sarà.
Sarà ancora un cambiamento.
Sarà di nuovo adattarsi.
Sarà vivere nuove emozioni, sensazioni.
Sarà ripercorrere ancora tutta quella strada, tutti quei kilometri anche pensando a lui.
Sarà rivedere i luoghi di sempre, quelli vissuti prima di lui.
Sarà riaccendere la radio alla stessa ora, stessa frequenza, lo stesso rock.
Sarà ritrovarmi travolta nel traffico ma con la testa a fantasticare sul futuro.
Sarà difficile?
Gestibile?
Ad ogni modo, sarà con il Suo sorriso stampato davanti ai miei occhi.

Buona giornata.

P.S. le prove generali di questi giorni per abituare puffetto a stare con la nonna senza la mamma :-(

FRITTATA DI BIETA E GUANCIALE
INGREDIENTI
3 uova
bieta
guanciale
olio evo
sale

In una padella mettere a rosolare il guanciale tagliato a fettine sottili, aggiungere le foglie di bieta precedentemente lessate e lasciare ancora su fiamma bassa. Sbattere in un mixer le uova con olio e sale, versare in padella e procedere con i tempi soliti della frittata. 


8 aprile 2013

Fotografando in bianco e nero (e aforismi).


ON AIR
Patty Smith - People have the power

Le fotografie possono raggiungere l'eternità attraverso il momento.
Henri Cartier-Bresson

Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie.
Ansel Adams

 










5 aprile 2013

Fettuccine Broccoli e Guanciale (lo svezzamento).

ON AIR
Aerosmith - Rag Doll


Ciack si gira!
Cosi che martedì scorso iniziamo il tanto temuto svezzamento.
Al riguardo ho sentito storie di ogni natura.
Bambini che beatamente aprono la bocca ma l'attimo dopo risputano tutto in faccia alla mamma.
Bambini che non aprono la bocca neppure a cantare ogni tipo di canzoncina o ad improvvisare aeroplani che atterrano sulla pappa.
Bambini disperati.
Certo che, per quello che gli viene proposto, sfiderei chiunque a ribellarsi.
Le indicazione prepara pappa sono le seguenti:
prendi 1 patata,
1 carota,
1 zucchina
5 foglie di bieta,
fai bollire tutto in mezzo litro di acqua.
Prendere 200 ml del brodo ottenuto e aggiungere 2 cucchiaini di olio evo, 2 cucchiaini di parmigiano ben stagionato, crema di riso o mais e tapioca, nella quantità necessaria per addensare il brodo. 
Risultato?
Una pappetta bianca.
Insapore.
Che appena si raffredda è praticamente immangiabile.
Nonostante ciò, mio figlio appartiene a quella categoria di bambini che allegramente spalanca la bocca e mangia con tale gusto che starlo a guardare è una gioia immensa.
Bello de mamma sua!

Buona giornata.

FETTUCCINE BROCCOLI E GUANCIALE
INGREDIENTI
fettuccine
broccoli
guanciale
pecorino romano
olio evo
sale

In una padella wok mettere a rosolare il guanciale tagliato a fettine sottili, aggiungere i broccoli, precedentemente lessati, e lasciare su fiamma bassa aggiustando di olio e sale. Nel frattempo cuocere le fettuccine, unirle al condimento e mantecare aggiungendo abbondante pecorino. Aggiungere acqua di cottura se necessario.


2 aprile 2013

Lavori in corso (Caffè Babilonia).

Quando ho iniziato a scrivere su blogger era l'aprile del 2009. 
Uno dei motivi per i quali decisi di aprire un blog, era principalmente perché mi interessava avere una pagina dove quotidianamente scrivere "i miei pasticci in cucina" ma mai immaginavo che sarei arrivata fino a qui.

Il mio blog non è mai stato uno di quelli con grande successo ma la sua rete di popolarità se l'è guadagnata tanto da regalarmi dei preziosi scambi con altre foodblogger.

E così giorno dopo giorno, post dopo post, mi ritrovo a raccontare non solo le mie ricette home made ma tutto quello che sento e che ho piacere a condividere: dalle mie emozioni alle mie letture, dalla musica ai miei scatti, dai miei viaggi e progetti alla mia maternità.

E proprio perché così vario di ingredienti, pensavo da tempo di cambiare il nome alla mia creatura.

Tempo fa avevo dato vita ad un altro blog "Caffè Babilonia". 
Un blog creato proprio per scrivere un po' di tutto.
Un blog creato per chiacchierare come in un caffè. 
Ma se è impegnativo gestire un blog, figuriamoci due!
Così che Caffè Babilonia non è mai nato. 
Oggi però ho piacere a recuperare quel nome e quella testata e proseguire così la mia avventura nel web.
Vorrei cambiare anche indirizzo http:// ma perderei tanti dei miei contatti quindi per ora resta lacucinadicollefiorito.blogspot.com e nel frattempo mi organizzo per come fare.
Ah dimenticavo....l'immagine della testata è ancora da adattare ma avevo voglia di dare lo start a Caffè Babilonia!!!