4 febbraio 2013

Torta di Mandarini.

Poche parole perché il tempo è poco.
Tante quelle nella testa. 
Tanto il disordine per riordinarle velocemente. 

Buona giornata.

TORTA DI MANDARINI
INGREDIENTI
3 mandarini senza semi
2 uova
150 g di zucchero
80 g di olio di semi di girasoli
200 g di farina 00
1 bustina di lievito

Frullare i mandarini fino ad ottenere un succo cremoso. A parte montare le uova con lo zucchero, aggiungere l'olio e i mandarini. Unire la farina e per ultimo il lievito. Infornare a 170° per mezz'ora.

ispirata ad una ricetta di: Sorelle in Pentola


22 commenti:

  1. Buona e tenerella questa torta!

    RispondiElimina
  2. E tanti grazie epr questa ricetta.. vorrei poter dire per la fetta.. ma quella non ci sta sulla mia scrivania :-(.. aahahaha un abbraccio cara.. buona settimnana a te ed al piccoletto Lorenzo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troverò un modo x farti trovare una fetta sulla tua scrivania!!! ;-)
      Un abbraccio tesora

      Elimina
  3. Una ricetta che mi fa venire una grandissima voglia di provarla!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Ma che forte Fede, ma li hai frullati interi con buccia e tutto?
    Anche io oggi pochissimo tempo, ma per te ne ho sempre, TVB!
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La buccia va eliminata!!! Avrei dovuto scriverlo ;-)
      Grazie sempre tesoro.

      Elimina
  5. Ciao Fede :) Buona questa torta di mandarini, voglio provarla :) Complimenti e un forte abbraccio, bacino a Lorenzo :* P.s.: proprio oggi ho saputo che manca poco al parto di mia cognata, sai? <3 Bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un mega in bocca a lupo a tua cognata, e fammi sapere ;-)

      Elimina
  6. Ottima ricetta pero io frullerei anche la buccia solo la parte esterna non quella bianca amara cosi si aggiunge ancora più sapore. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare anche la versione con buccia!!!
      A kiss

      Elimina
  7. Che delicata e profumata colazione :) Un bacione a te e al piccolino. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede bella, a casa nostra le colazioni non si smentiscono mai.
      Buona giornata a te ;-)

      Elimina
  8. mah sai, a volte le parole nemmeno c'è bisogno di riordinarle. Lascia che fluiscano fuori così, come vengono: serve a sfogarsi.
    Oppure ripetile a mente una per una, così come vengono, nel loro apparente disordine.
    e poi, ancora una volta, lasciale andare: pure quello serve a smaltire un po'. Di tossine e di tristezza, di solitudine e di senso di inadeguatezza.
    ma la mente dice anche tante cose fasulle, fede: le ingigantisce o le dilata come va a lei.
    Io mi concentrerei su questa torta che immagino di un profumo meraviglioso e di una consistenza avvolgente, capace di sprigionare tutte le coccole e il sostegno di cui a volte si ha bisogno.
    Ti abbraccio forte e ti mando baci enormi, a te e al piccoletto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!!!
      Quello che a volte elabora la nostra mente è diabolico.
      Mi serve solo un po' di tempo e il senso di inadeguatezza spero passerà.
      Ti bacio tesoro

      Elimina
  9. Anche io sono di poche parole.....ti abbraccio forte ...guarda tuo figlio e tutto passerà! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre meglio sapere di non essere sole!!!
      Un kiss a te

      Elimina
  10. bell'ideA ...soprattutto ora che ho la casa piena di mandarini.....
    a presto e complimenti pe ril blog

    RispondiElimina
  11. adoro i mandarini, deliziosa questa torta!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina