28 agosto 2012

Spaghetti integrali con Pomodoro e Fetta biscotta integrale grattata.


I ricordi, sono tanti. 
I posti visti, ancora di più. 
I momenti vissuti, intensi. 

Una natura mozzafiato, la nostra compagna di viaggio. 
Il cielo stellato, il nostro protettore notturno. 
E poi ancora le colazioni della mattina. 
I dolci profumati a colorare la tavola. 
Le birre ghiacciate. 
La frutta della Maremma. 
La sagra di Montiano. 
E la tipica Acqua Cotta toscana (perché le voglie di una donna incinta non sono da deludere mai). 
E ancora gli ettari di vigneti.
Le cantine visitate e le degustazioni di un'ottima annata. 
Vinellando 2012 e il borgo di Magliano in Toscana.

Una raccolta veloce di ricordi. 
La quotidianità che bussa alla porta. 
Una pancia che cresce.
Un blog da riprendere per mano. 
Una ricetta pronta con foto già salvata sul desk. 
Un primo piatto che ricorda un'estate calda. 
Un'estate che vorrei non finisse mai. 

SPAGHETTI INTEGRALI CON POMODORO E FETTA BISCOTTATA INTEGRALE GRATTATA
INGREDIENTI
spaghetti integrali 
pomodoro a pezzi
olive miste 
fette biscottate integrali grattate
basilico
sale
aglio 
olio evo

Mettere a cuocere il pomodoro per un quarto d'ora su fiamma leggera unendo poco per volta i condimenti necessari. Aggiungere per ultimo le olive  (decidete voi se tagliarle a metà o lasciarle intere). 
Durante la cottura della pasta, grattare le fette biscottate grossolanamente. Disporre un po' di fette biscottate grattate sul fondo del piatto così come anche qualche cucchiaio di pomodoro cotto. 
Mettere gli spaghetti nel piatto e ricoprirli ancora di fette grattate in abbondanza e pomodoro. 


27 agosto 2012

Di ritorno.


Di ritorno. 
Sapevamo che ci sarebbe stato ma il suo amaro ogni volta è una sensazione che devasta. 
Ore perse a riguardare le foto. 
Potrei riordinarle subito. 
Ma no, per qualche giorno sono belle così: anche loro non hanno voglia di essere archiviate!!!
E allora le riguardo.
Di nuovo a vivere quell'emozione di una spiaggia incontaminata, di un tramonto bello che ti spacca il cuore, di una Maremma genuina e di sorrisi e sguardi preziosi indimenticabili.







15 agosto 2012

Chiuso per vacanze.


C'è un ape che si posa
su un bocciolo di rosa:
lo succhia e se ne va...
Tutto sommato, la felicità 
è una piccola cosa. 
TRILUSSA

BUONE VACANZE.



8 agosto 2012

Polpette di Merluzzo (il giorno delle verità).


A volte il tempo scorre così lento che l'attesa uccide. 
Poi, quel giorno arriva con tutte le preoccupazioni e le curiosità messe da parte proprio durante quell'attesa che uccide.

Lo scorso 6 agosto a Roma era caldo. 
Il tram scorreva sui binari roventi, senza neppure troppi passeggeri. 
Io e la pancia seduti a guardare, come sempre incantati, uno dei quartieri "alti" di Roma. 
Roy accanto a noi. 
L'emozione che cresce non appena arrivati. 

E' il nostro turno. 
Nella mia testa una canzone recente: è questo il giorno delle verità.

Inizia il viaggio affascinante della vita che prende forma. 
La tua piccola spina dorsale, i tuoi occhi ancora chiusi, la tua bocca, il tuo naso, le tue braccia e la lunghezza del femore, il sangue che scorre nelle piccole vene, il tuo CUORE. 
Un'emozione grande così che finalmente ha un nome: LORENZO.

POLPETTE DI MERLUZZO 
INGREDIENTI 
400 g di merluzzo (meglio se fresco)
1 scalogno
latte
1 uovo 
fetta biscottata integrale sbriciolata o pangrattato
curry 
sale 
olio evo

Cuocere in una pentola il merluzzo con lo scalogno. Durante la cottura aggiungere un cucchiaino abbondante di curry  e aggiustare di sale e olio e ultimare la cottura aggiungendo due dita di latte. 
Lasciare raffreddare e passare poi all'impasto per le polpette in una ciotola capiente. 
Aggiungere al pesce un uovo e la fetta biscottata sbriciolata nella quantità che basta. 
Lavorare fino ad ottenere un impasto dalla consistenza compatta, ideale per dare forma alle polpette. 
Cuocere qualche minuto fino alla doratura esterna.

p.s. IDEALE PER LE DONNE INCINTA.



1 agosto 2012