6 marzo 2012

Canestrelli (tondi)


A fare i biscotti sono una vera frana, forse perché richiedono più attenzione e precisione di una classica torta che preparato l'impasto verso nello stampo e via in forno e come per magia lievita una profumatissima torta. Per i biscotti non si può dire lo stesso, preparato l'impasto occorre dedicarsi alla forma a meno che si decida di dare vita a dei biscotti dalle forme più strane e sconosciute!!! 
Decido lo stesso di provare a fare i CANESTRELLI scoprendone anche le origini liguri. A parte la forma, scarsissima, realizzata peraltro con uno strumento adatto a fare i ravioli e non i biscotti, di sapore sono rimasta più o meno soddisfatta. Difficoltà l'ho trovata anche nella cottura. Cuociono così velocemente che non è consigliato staccare gli occhi dal forno!!!

INGREDIENTI
3 tuorli sodi
125 g di farina
125 g di fecola di patate
150 g di burro
75 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
sale

Sgusciare le uova sode prelevare i tuorli e schiacciarli con una forchetta. Aggiungere la farina, la fecola e il burro ammorbidito e impastare insieme. Continuare unendo lo zucchero a velo, la vanillina e un pizzico di sale. Pronto l'impasto lasciarlo riposare in frigorifero per circa un'ora. Trascorso il tempo necessario stendere la pasta e con una formina adatta realizzare il canestrello.
Cuocere in forno per 180° per circa 20 minuti (occhio alla cottura)!!!!
Una volta raffreddati cospargere di zucchero a velo. 

Così gustosi che uno tira l'altro e se ben conservati accompagneranno a lungo le merende!!!



20 commenti:

  1. ..a me sembra più difficile fare una torta! :D
    Questi canestrelli sono venuti molto bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a ciascuno le sue difficoltà!!!! ;-) tks

      Elimina
  2. ...e io non stacco gli occhi da questa foto, Popeya mia!Sono incantevoli, delicati delicati :) ovviamente poi con la mia arcinota finezza li sbranerei fino all'ultima briciola ;) sei stata eccezionale! :) ti abbraccio stritolosamente :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. popeyaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa sono quasi commossa!!! tesoro ma dove sei??? a te è concesso anche la sbranata....torna, mi manchi....

      Elimina
  3. che scatola deliziosa!!!
    dai son venuti benissimo!!!
    sai ultimamente se preparo biscotti mi butto sullo stile rustico :) così senza star attenta alla forma prendo su porzioni di impasto e metto in forno
    buona serata!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. amica ma tu hai le mani magiche...io sono una frana!!!! kiss

      Elimina
  4. Vabbè dai, non avranno la forma classica tipica dei canestrelli ma mica siamo così fiscali ;)? Quello che conta alla fine è il sapore e comunque mi sembrano venuto davvero bene. Posso rifornirti io di stampini, non so più quanti neo ho per fare questi biscotti e ancora mi decido!!! Fosse la volta buona...Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Fede, il tuo sostegno mi rincuora tanto!!!se tu hai tanti stampini, io ZERO!!! devo assolutamente provvedere....kiss

      Elimina
  5. Quanto mi piacciono i canestrelli!!! e da quanto tempo non li mangio!!
    Tondi, quadrati, rettangolari, informi...come te pare: sempre buonissimi sono! E, per quanto mi riguarda, bado soprattutto alla sostanza.
    Immagina un canestrello bellissimo e perfetto che però non sa di niente...Delusione pura!!
    Io, su questi tuoi, mi fionderei decisamente!
    (nemmeno a me piace tanto fare i biscotti: mi trovo meglio a spiaccicare impasti negli stampi e via)
    Bacioni, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, a proposito di stampini mancanti...una volta mi sono trovata a ritagliare dei biscottini usando il tappo in latta di un vasetto di spezie e siccome pretendevo di farci pure un buco nel mezzo (da cui far spuntare la nutella, no?) per quest'ultimo, siccome i biscotti risultanti erano veramente microscopici ho usato il retro (senza cappuccio) di una bic.
      Forse dovrei pensare anche io a comprarmi degli stampini.....

      Elimina
    2. Il vostro sostegno mi tira su!!! Hai ragione tu meglio un canestrello brutto e deforme ma buono!!!mi rincuora sapere di non essere la sola a non amare la preparazione dei biscotti....viva le torte!!!! Un Kiss

      Elimina
    3. Voglio il tuo stampo home Made....sei fantastica!!'

      Elimina
  6. Fedeeeeeeee.. io non amo fare i biscotti.. ma quanto amo mangiarmeli a colazione inzuppati nel caffè!!!! Che si fa? me ne porti un pò???? baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E siamo a 3 che non amano fare i biscotti ma adorano mangiarli!!! Hai ragione caffè e biscottino e' la morte sua!!!! Kiss

      Elimina
  7. Devo provvedere anche io per gli stampini perchè sono sicura che anche loro vogliono fare amicizia con tutte le altre mie belle caccavelle da dolci =)) E giuro che appena me li procuro li faccio anche io!! Mi sono sempre piaciuti tanto e farli a casa è certamente una soddisfazione!! Comunque a te son venuti benissimo, chissene frega della forma, sono proprio una delizia!!
    ciau cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo post mi fa scoprire in quante siamo sprovviste di stampini per biscotti, bene tra i buoni propositi ci mettiamo quelli di acquistare tonnellate di stampini per la preparazione di biscotti deliziosi. tks e ti bacio

      Elimina
  8. colazione o merenda??? ....io direi tutti e due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem!!! Anche se a merenda sono perfetti!!!

      Elimina
  9. mi piace il tuo blog :) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche se sono alle prime armi :) ciao :)

    RispondiElimina