24 dicembre 2011

XSMAS

Happy Christmas,
see you in 2012!!!



11 dicembre 2011

Spaghetti di mare


Capitano poi quei giorni che nel frigorifero non c'è proprio nulla, che tristezza infinita!

Il frigorifero pieno è tutta un'altra storia. Aprire e vedere tutti i ripiani pieni, è una felicità immensa soprattutto per la fantasia che inizia a stuzzicare il palato con tremila sapori. 
Ma quando i ripiani non sono pieni, ecco che la fantasia fa uno sforzo disumano ad elaborare qualsiasi piatto. 
Un po' come è successo ieri: frigo quasi vuoto!!! A disposizione due ricottine, del parmigiano e una confezione di insalata di mare. 
Che mangio????
SPAGHETTI DI MARE. Decido finalmente di utilizzare questa misteriosa confezione comprata al supermercato con qualche dubbio su come mangiarla. Inizialmente doveva essere un'insalata di patate, di quelle buone condite con prezzemolo e aceto. Diventa invece il condimento di un primo piatto che ha superato tutte le aspettative che avevo durante la preparazione. 
Un soffritto veloce, il tradizionale aglio, olio e peperoncino, una ripassata nella padella con i frutti di mare, una manciata di prezzemolo a colorare e il profumo di mare era lì....nella mia cucina. 

BUONA DOMENICA A TUTTI.


5 dicembre 2011

Ciammella alla Ricotta


E ieri, un'altra domenica trascorsa in cucina tra fornelli, dolci e zucchero a velo e tra i profumi dei ricettari che pagina dopo pagina mi invogliano a preparare qualsiasi cosa. 
Solo che di domenica, la tentazione è forte e non posso che non riprendere tra le mani il mio prezioso volume dedicato al patrimonio culinario della regione Marche. 
Ferma a pagina 120, scopro la CIAMMELLA ovvero un dolce antico del territorio maceratese. Il suo impasto è morbido ed è cotto all'interno di uno stampo che lo sostiene e che possiede il buco centrale così da favorire la cottura. Un tempo questo impasto veniva cotto in uno stampo di rame in mezzo al quale si usava porre una tazza o un bicchiere rovesciati per formare appunto il suo tipico buco. 
Scorro le pagine e a pagina 124, scopro la CIAMMELLA ALLA RICOTTA: buonissima solo a vedere la foto. 

INGREDIENTI
3 uova a temperatura ambiente
20 g di burro morbido
250 g di zucchero
250 g di ricotta
250 g di farina
1 cartina
1 bustina di vanillina
stampo con il buco centrale (ovviamente)

Battere a lungo, con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro a pezzetti e la ricotta e continuare ad amalgamare insieme e ancora profumare con la vanillina. Mescolare la cartina alla farina e poi setacciarle aggiungendole all'impasto sopra ottenuto. Amalgamare gli ingredienti tutti insieme e versare il composto in uno stampo da ciambella ben imburrato e infarinato.
Infornare a 180° per 40 minuti. Appena pronto sfornare e servire spolverato di zucchero a velo.

Non vi nascondo che già oggi ne è rimasta una sola fetta!!!