12 ottobre 2011

Bavette con ricotta e limone

Di ritorno da Civitanova Marche, durante una sosta all'autogrill e mentre i nostri sguardi erano persi a ricordare momenti di vita vissuta, i miei occhi si fermano sulla copertina di un coloratissimo libro: APRO IL FRIGO E...CUCINO! Un rapido sguardo alle tante ricette proposte all'interno, una più buona dell'altra. Il tempo per decidere se acquistarlo è pochissimo, giusto il tempo del giro in autogrill, un'ultima occhiata: lo prendo!!!


Da un po' di giorni che ho ripreso a sfogliare il mio vivacissimo libro. Trovo un segno sulla prima ricetta che mi ero proposta di rifare: SPAGHETTINI CON RICOTTA FRESCA E LIMONE ma dato che ieri in casa spaghettini e ricotta fresca non c'erano, ecco che il primo piatto è diventato: BAVETTE CON RICOTTA E LIMONE
A voi la ricetta originale!!!

INGREDIENTI per 4 persone
360 g di spaghettini o bavette
200 g di ricotta fresca o confezionata
3 cucchiai di parmigiano
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 mazzetto di erbe fresche (origano, prezzemolo, erba cipollina, basilico)
1 limone non trattato
sale e pepe

In una terrina riunire la ricotta, il parmigiano e l'olio. Salare, pepare e unire solo una parte delle erbe aromatiche già tritate. Aromatizzare con la buccia di mezzo limone e mescolare bene.
Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla al dente e conservare l'acqua di cottura. Versare la pasta nella crema di ricotta e mescolare aggiungendo poco alla volta l'acqua di cottura, quanto basta per ottenere una crema morbida.
Servire la pasta cospargendo le erbe rimaste e a piacere spolverizzare qualche scorzetta di limone. 


13 commenti:

  1. una ricetta freschissima e gustosa! complimenti

    RispondiElimina
  2. Brava Fede! Sai che mi hai messo curiosità? La pasta con la ricotta mi piace molto e penso che il limone nel piatto sappia il fatto suo..la proverò! Che bello il libro, anche io ne ho acquistato uno qualche giorno fa! ciaoo

    RispondiElimina
  3. @giovanni: grazie ;-)

    @valentina: grazie vale!!! la ricotta in cucina è un ottimo alleato sia che si tratti di dolce che di salato. fammi sapere i tuoi esperimenti! ciaooo

    RispondiElimina
  4. amichetta!!! ma sai che ad ogni sosta all'autogrill non resisto e finisco sempre a guardare i libri :)) a volte ho trovato dei libri davvero belli, il tuo è bellissimooooo!!!!!
    la pasta con la ricotta!!! a mio nonno piaceva tantissimo!! lui condiva la pasta con ricotta e zucchero :)
    chissà stasera che preparerai per cena ;) baciiiiiiii

    RispondiElimina
  5. sei qui anche tu :))

    RispondiElimina
  6. @chiara: si eccomi sono qui anche io!!! tuo nonno era un buongustaio del resto come te. stasera accendiamo il fuoco: carne alla brace e bottiglia di vino, necessitiamo di proteine!!! voi???

    RispondiElimina
  7. che bellooooooooooooooo!!!!!!!!
    vorrei essere lì con voi!!!!!!!!
    vi penserò più che mai :)
    noi??! mi inventerò qualcosa con funghi, speck...ancora non so, nel frattempo ho invitato Sa x un aperitivo..biretta.. poi vediamo se ci viene l'ispirazione..
    buona serata proteinica e piena di polifenoli :)
    bacii

    RispondiElimina
  8. @chiara: e noi penseremo a voi!!! chiara per chiudere il post avevo scritto due righe dedicate a TE ma ci faccio caso solo ora che non le ha salvate...puff puff

    RispondiElimina
  9. Chissà quante ricettine buone e veloci in quel libro!!!! questa ad esempio la trovo ottima.. molto delicata! smack e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  10. ciao amichetta!!!
    come è andata la cena?!!
    noi fettine ai funghi e insalata mistissima! poi castagne e vino cotto!! il profumo dell'autunno e le piccole scintille del fuoco che salivano su :)
    baciiii

    RispondiElimina
  11. @claudia: claudia questo libro è uno sballo, oltre ad essere veloci sono tutte sfiziose...da veri chef!!!

    @chiara: dolci serate autunnali!!!

    RispondiElimina
  12. hai un blog delizioso!^_^
    ti seguo volentieri, grazie per esser passata da me!
    mi sono fermata su questa ricetta perchè, anche se adoro fare i dolci, il mio punto debole è la pasta!non so rinunciarci, davvero buonissima a tua ^_^

    RispondiElimina
  13. @cranberry: è un'enorme piacere leggerti qua, felice di averti tra i miei sostenitori!!! anche io ti confido che sono un'accanita "pastara" ma i dolci mi fanno troppo gola!!!! kiss

    RispondiElimina