15 aprile 2011

"Uova San Bartolomeo" fonte Gambero Rosso aprile 2011

SAN BARTOLOMEO
Viterbo
tel. 0761 251 782

Un' azienda biologica a filiera chiusa più realista del re. Le norme bio prescrivono 4 metri quadrati di spazio all'apert oa gallina? San Bartolome, ispirandosi al francese poulet de Bresse, mette a disposizione dai ai 14 metri quadri a becco. 
Così vivono i pennuti dell' azienda viterbese nei 3 ettari di terreno situati a Vetralla (è lì che si trova l'allevamento) duemila capi che razzolano nutrendosi di radici, erbette, germogli freschi, insetti e lombrichi, oltre al grano e al mais prodotti in azienda. Sarà per questo che le uova San Bartolomeo (certificate ICEA) hanno non una ma tre marce in più, lasciandosi dietro di una spanna tutte le altre in lizza. Non è solo per l'estrema pulizia al naso e in bocca ma anche per la dolcezza e la grassezza suadente del tuorlo, l'ottima consistenza e la tessitura di velluto sottile e cremoso, l'intensità e la persistenza del sapore, senza essere né sopra né sotto le righe, con una leggera tendenza al salato e ricordi di erba che arrotondano il gusto. Equilibrato, elegantissimo, semplicemente perfetto: una vera goduria per il palato. 

5 commenti:

  1. Capisco (spero) le galline del nostro pollaio sfornano a macchina e le uova sono davvero buone e autentiche, gialle dentro e di misura variabile. Buone frittate

    RispondiElimina
  2. paprika18:45

    Confermo la bontà di queste uova. Per ora non ho trovato delle sostitute migliori. Brava Fede per aver condiviso con noi queste notizie. Grazie

    RispondiElimina
  3. @soffio: mi piace "buone frittate", grazie per la condivisione.

    @paprika: sono le prime in classifica fra tutte quelle prodotte in italia, non ne trovi migliori!!!
    grazie a te per il passaggio, mi fa piacere trovare i tuoi messaggi!!!

    RispondiElimina
  4. ...condivido in pieno, Popeya!! :) gli animali devono poter stare bene...da noi le "galline in fuga" razzolano che è un piacere :) ogni tanto svolazzano oltre la rete che delimita il loro cortile e ci tocca rincorrerle...poi vaiii di zabaglione per recuperare le forze! :) un abbraccio!
    ps: "scarf in the kitchen" fatto!bellissimissimooooo camdy :)

    RispondiElimina