Ricetta bianco e nero: il tiramisù

E della serie "le foto in bianco e nero so proprio belle" vi presento il mio ultimo tiramisù che solo dagli scatti, lasciatemelo dire, mette gola: un incontro sublime dal piacere soffice ed interminabile!!!
Per la preparazione del tirmaisù "in bianco e nero" occorrono i magici savoiardi PISTOKKEDOS di origine sarda, più grandi e più soffici rispetto ai soliti.  
Altro ingrediente fondamentale è la ricotta quella del banco frigo, una confezione da 250 g è perfetta!!!

INGREDIENTI
500 g di mascarpone
500 g di panna da montare
1 ricottina (confezione da 250 g)
125 g di zucchero a velo
caffè
1 bicchierino di rum
cacao
scaglie di ciocccolato

Mescolare insieme ricotta e zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Passare ad aggiungere prima il mascarpone e poi la panna montata ed amalgamare bene. Unire le scaglie di cioccolato e il rum.  
Ricoprire la vaschetta di alluminio di crema e procedere con il primo strato di PISTOKKEDDOS imbevuti nel caffè, rivestire lo strato di abbondante crema e procedere con il secondo piano di PISTOKKEDDOS. Per ultimo passare il cacao e mettere in firgo prima di mangiare. Una goduria di bontà e morbidezza!!!

Commenti

  1. ciao amichetta in bianco e nero!!!!
    ti stavo pensando ed eccoti con un golosissimo tiramisù!!!!:))
    interessanti questi savoiardi, mai assaggiati, nn vedo l'ora di assaporarli!!! una cucchiaiata del tuo dolce ora me la gusterei proprio!!!
    baciiii!

    RispondiElimina
  2. Anch'io non ho mai usato questi savoiardi nel tiramisù,anche se mi hanno sempre incuriosito!!Sembrano squisiti e penso che in questo dolcino siano veramente l'ideale.Le foto sono bellissime in bianco e nero e rendono questo dolce ancora più accattivante!!Complimenti per tutto!!

    RispondiElimina
  3. Caspita bellissime foto in bianco e nero.. ed immagino il tiramisù.. Non conosco quei tipi di savoiardi.. baci buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  4. @chiara:un saluto a te amichetta..credimi sto tiramisù fatto così è un viaggio di morbidezza: troppo buono e poi per te che adori la ricotta è davvero uno sfizio!!!

    @damiana: ciao damiana e grazie per essere passata di qua. ti consiglio i PISTOKKEDDOS: nn ne rimarrai delusa!!!

    @claudia: grazie clà...il tiramisù è sempre buono ma questi savoiardi sono davvero speciali...bacio a te ;-)

    RispondiElimina
  5. io quel genere di savoiardi li puccio nel latte e sono buonissimi ! immagino la squisitezza di questo dolce

    RispondiElimina
  6. Ma sai che io adoro quei savoiardi? faccio come Ale, li puccio nel latte e assorbono ciascuno mezza tazza, come piace a me :D! Li trovo davvero perfetti per il tiramisù e che fascino il bianco e nero. E' ancora più invitante...Baciotti gioia, buona giornata

    RispondiElimina
  7. @ale: puccio?????? ale perdonami ma nn sapevo si dicesse così!!! grazie per la condivisione ;-)

    @federica: fedeeeeeeeeee anche tu puccio...mi devo andare a documentare assolutamente!!!
    bacio e buona giornata anche a te ;-)

    RispondiElimina
  8. Non me lo dir?!?!?!? Non hai mai "PUCCIATO" un biscotto :)))))?
    pucciare = inzuppare
    però mi fa un effetto molto più coccoloso ^__^

    RispondiElimina
  9. @federica:e allora domani mattina PUCCIO anche io, quale modo migliore per iniziare la giornata ;-)

    RispondiElimina
  10. bellissime idee a cui ispirarsi ti seguo con interesse Simmy

    RispondiElimina

Posta un commento