17 marzo 2010

Tonnarelli al vino

Eccomi di ritorno con le ricette culinarie....are you ready???
Qualche tempo abbiamo conosciuto una coppia che tanto ci parlava della pasta cotta nel vino. I nostri palati si sono subito incuriositi e così tutte le volte che incontravamo questi amici, non esitavamo a fare domande riguardo la cottura di questo originalissimo primo piatto!!!
Alla fine si sono arresi e ci hanno invitato a cena....EVVIVAAAAAAAAAAAAAAA!!! E così finalmente mangiamo gli spaghetti cotti nel vino rosso e ripassati in un condimento di olive nere. Sapore deciso, originale, gustoso e profumato!!!
E dopo la ricetta madre, subito che parto con le varianti più sfiziose. Quella che preferisco in assoluto sono i tonnarelli con funghi misti.
Prima di tutto, cuocere i funghi come solito fare. Terminare la cottura dei funghi aggiungendo abbondante vino rosso così da far prendere bene il sapore e il colore (i funghi diventeranno lievemente rosati). Nel frattempo mettere su fuoco una pila con metà acqua e metà vino rosso. Lasciare bollire e buttare il tonnarello fino a 6 minuti di cottura. Buttare il tonnarello in padella con i funghi e lasciare su fuoco vivace per qualche minuto.
Servire a tavola e il successo è assicurato ;-)

13 commenti:

  1. mamma mia me mangerei lo schermo!!favoloso questo piatto! baci!

    RispondiElimina
  2. anche io fede, per quanto mi piacciono la domenica li faccio sempre ;-)

    RispondiElimina
  3. Ne approfitto (prima di rieclissarmi) per farti i complimenti per questa ricettina davvero niente male!!
    Baci e buona serata!!

    RispondiElimina
  4. che fameeee!!!!
    che ricetta!!!che piatto!!!
    mai assaggiato e mai sentito!
    nn vedo l'ora di preparare questa delizia!! sei davvero straordinaria Federica!!! mille idee, mille meraviglie:)))
    un abbraccioneeee!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Molto molto originale davvero!!
    Brava.....lo voglio provare!!

    RispondiElimina
  6. Squisiti!
    tonnarelli che nome curioso ^_^
    Baci

    RispondiElimina
  7. Buonissimo questo piatto!!! mi hai dato una bella idea per domani!!! bacioni

    RispondiElimina
  8. @mimmi: grazie per essere passata ;-)

    @chiara: ciao tesoraaaaaaaaaaaa, dai dai provalo sono sicura del successo!!!!
    se hai del vino rosso home made ancora meglio, il gusto è più corposo.
    ah e ho dimeticato di scrivere del sale, mettine una piccola manciata.
    bacio amica e buona giornata.

    @laura: fammi sapere se la provi;-)

    @pagnottella: ma dai davvero non conosci i tonnarelli, a roma sono gettonatissimi!!!

    @luciana: bene, se lo provi fammi sapere;-)

    RispondiElimina
  9. buonissimi... li provo anch'io questi! un bacione.

    RispondiElimina
  10. mai sentito di cottura nel vino!! Mi intriga.. .-)))) smack!!!

    RispondiElimina
  11. @micaela: fammi sapere ;-)

    @claudia: provali,non ti tradiranno!!!

    RispondiElimina
  12. une recette originale pour moi et très appétissante, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina