29 gennaio 2010

I giorni della Merla al sapore di semifreddo al torrone

Eccoli arrivati puntuali come ogni anno i tre giorni più freddi dell'inverno, 29 30 e 31, detti anche i giorni della merla. Il nome di questi giorni deriva da una vecchia leggenda che narra la storia di una merla bianca che per ripararsi dal freddo, si rifugia in un comignolo dal quale uscirà il 1 febbraio, tutta nera a causa della fuliggine.
Sempre secondo la leggenda, se i giorni della Merla sono molto freddi, la primavera arriverà puntuale. Se i giorni della Merla sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.
Noi tanto per scaldarci da questo freddo glaciale, per merenda ci siamo gustati il delizioso semifreddo al torrone presentato già sul blog di Chiara.
Non sono riuscita a resistere alla tentazione, le foto postate da Chiara erano irresistibili.Ingredienti necessari: 250 g di ricotta, 50 dl di panna fresca, 60 g di torrone bianco, 1 uovo, 40 g di miele di acacia, un pizzico di sale.
Rompere l'uovo separando il tuorlo dall'albume.
Montare insieme tuorlo e miele, fino a raggiungere un composto spumoso.
Lavorare la ricotta insieme alla panna montata e il composto di miele e tuorlo.
Aggiungere il torrone.
Per ultimo, montare l'albume a neve aggiungendo un pizzico di sale. Unire alla ricotta e amalgamare bene.
Versare in uno stampo rivestito di pellicola e mettere in freezer per almeno 2 ore. Guarnire, se desiderato, con cacao in polvere e cioccolato.Chiara aveva proprio ragione: morbido e goloso...da leccarsi i baffi!!!

13 commenti:

  1. un bel docle per festeggiare i giorni più freddi dell'anno mi sembra un ottima idea

    RispondiElimina
  2. @gunther: i dolci sono sempre un'ottima idea;-)

    RispondiElimina
  3. Federica!! qua fa freddissimooo!! sono appena rientrata da un giretto al mercato e nn riesco a togliermi di dossi il freddo che ho preso!
    nn amo particolarmente qst freddo ma grazie al tuo racconto lo sopporto meglio il freddo pungente di qst gg pensando che la primavera arriverà puntuale:))))
    che bella la leggenda!!!grazie!!
    hai provato il dolce!sono troppo contenta!!!!! e ancor più contenta che ti sia piaciuto!!! sai che le tue agginte golose sono fantastiche! le segno per il prossimo semifreddo!!
    baci e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  4. Ok... una fetta la prendo volentieri.. sempre se non è già finito...
    Deve essere buonissimooooooo...
    Matteo

    RispondiElimina
  5. Molto bello e goloso, questo dolce! Ciao

    RispondiElimina
  6. Bellissimo questo dolce golosooo!!
    Ciao e buon fine settimana ;)

    RispondiElimina
  7. una bontà da leccarsi i baffi...poi con il freddo sono giustificate le calorie...brava ciao katia

    RispondiElimina
  8. Hai proprio ragione, solo a guardarla mette voglia di farla per assaggiarla!

    RispondiElimina
  9. ch buono il semifreddo con la ricotta, da provare!!! Bacioni

    RispondiElimina
  10. @chiara: ciao amica streghetta, ti sei un pò scaldata? anche qui è fredddissimo. oggi niente semifreddi ma solo pasti caldi.
    le aggiunte golose ci stavano bene bene...ancora più goloso!
    ti abbraccio

    @cuocopersonale: sorry ma già finito;-)!!!

    @lady boheme: grazie x essere passata ;-)

    laura: grazie e buon fine settimana anche a te;-)

    @dolcichiacchiere: ottima motivazione quella delle calorie per nn sentirmi troppo in colpa...bacio

    @fantasie: provaci ne rimarrai entusiasta;-)

    @colombina: grazie per la condivisione ;-)

    RispondiElimina
  11. Fantastico..!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. wow Federica è da svenimento!! deve essere sublime!!
    buonissima Domenica!!
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  13. Anche se fa un freddo assurdo.. io sto semifreddo lo mangerei volentieri!! gnam!! Buon inizio settimana!!! .-)

    RispondiElimina