22 agosto 2016

Sto leggendo. Cosa Pensano Le Ragazze.

ON AIR
Babyshambles - Delivery

Tra le cose che ho riniziato a fare, nel precedente post, ho dimenticato di scrivere: leggere al mare! E si quest'anno al mare, sono riuscita a fare anche qualche pagina di libro nonostante una piccola e deliziosa peste di tre anni e mezzo che non si ferma un attimo!
Sono contenta di aver riniziato. La lettura è una modalità di evasione che ho sempre amato. E' una modalità di viaggio mentale, di continuo confronto e di apertura e, con i tempi attuali, è una modalità di distaccamento "anche se solo temporaneo" da tutto il mondo social. 


Ho ricominciato con una lettura di Concita De Gregorio: Cosa Pensano Le Ragazze. E' un libro che ho divorato. Si legge bene perché è vero. Sono le storie di donne di ogni età, di quel turbine di pensieri che riempie la testa del genere femminile...senza abbandonarci mai. Io in quelle storie ho ritrovato una parte di me, con le mille insicurezze del passato, i dubbi del presente, le paure del futuro ma anche quei tanti sogni che non mi abbandonano mai "sin da quando eravamo bambine" e la speranza nel cambiamento, senza la quale difficilmente riuscirei a pensare ad un mondo migliore. 

E voi, che libri state leggendo? 

19 agosto 2016

Favignana per la seconda volta.

ON AIR
What Katie Did -  The Libertines

Prima di partire in tanti mi hanno chiesto "perché torni a Favignana?". Io senza troppo pensarci su rispondevo, troppo riduttivamente, "perché è bella". Poi mentre ero in viaggio, quel lungo viaggio notturno in nave da Napoli fino a Palermo, c'ho pensato perché stavo tornando a Favignana. Perché Favignana è quell'isola lontana 1000 km da una quotidianità che troppo spesso soffoca, perché è quel mare blu che abbraccia e fa stare quieti e certi che ogni difficoltà sarà superata, perché sono quei gabbiani che volano così vicini riempiendo l'aria di un suono inconfondibile. Perché Favignana sono le persone meravigliose che la abitano tutto l'anno, riservando un'accoglienza affettuosa come una vera famiglia. Sono quelle pedalate in bicicletta, guardando il mare, fatte di risate, cantate e a volte silenzi. E' quel vento che tira e non ti abbandona.  Perché Favignana è quell'amica alla quale raccontare i segreti e certa che li custodirà!!! 



Cala Bue Marino - Isola di Favignana


Cala San Nicola - Isola di Favignana
Cala Rossa - Isola di Favignana
Lido Burrone - Isola di Favignana
"Dovremmo avere tutti una vita vista mare" 
#cit 


10 agosto 2016

Cose che ho iniziato a fare.

ON AIR
Libertines - Heart of the Matter

In questo lungo periodo di assenza da blogger, ci sono delle cose che ho iniziato e riniziato a fare e in realtà mi sono soffermata a pensarci solo in questo momento e così che decido di scrivere. Sono state sempre cose che pensavo di fare ma poi per un motivo o l'altro non le iniziavo. Sono cose banalissime, direi alcune superficiali, ma nella quotidianità....io credo che facciano la differenza. 

1 - accendere la radio in macchina la mattina durante il viaggio per andare a lavoro. Questa è una delle cose che ho riniziato a fare. Perché abbia smesso non lo so. Quello di cui però sono certa è che mi carica molto ascoltare musica la mattina e tutti quegli intrattenimenti radiofonici che fanno quasi sempre sorridere. Rigorosamente sintonizzata su VIRGIN RADIO. 

2 - iniziare ad utilizzare, per foto e video, l' I-PHONE in orizzontale. Questa è una cosa, superficiale, che ho iniziato a fare e della quale mi sono immediatamente resa conto che utilizzare l'I-PHONE in verticale è un suicidio. Ma a questo ci sono potuta arrivare esclusivamente grazie alla conoscenza in materia dell'esperta....che ovvio non sono io!!!

3 - iniziare a camminare la sera!!! Questa è una cosa che ho iniziato a fare e che non avrei mai creduto di poter fare con così tanta costanza. Confermo assolutamente che l'allenamento fisico rimette al mondo. Ogni sera, dopo i miei 50 minuti a fette intorno l'isolato, sento in me una rinascita. E riuscendo a camminare tutte le sere, è come rinascere tutte le sere e questo mi fa sentire entusiasta, piena di energia positiva e con una buona dose di serenità. 

4 - questa è una cosa che non ho né iniziato e tanto meno riniziato a fare ma ho smesso di fare: non cucino più! O meglio non lo faccio più come qualche tempo fa, stop ai manicharetti, no ai dolci tutti i giorni, insomma c'è stato un grosso stand-by fra i fornelli della mia cucina. In realtà questo mi dispiace. In questi mesi e ancora oggi mi sento privata di qualcosa ma credo che per questo ritorno ai fuochi, ancora non sia tornato il tempo di riniziare!!!

5 - oh my God!!! Sembravano così tante le cose quando mi frullavano in testa e invece....poche ma determinanti!!!

#staytuned